Capire e sconfiggere la depressione

La depressione e' un disturbo dell'umore che si manifesta con caratteristiche ed intensita' variabili, ma che l'Organizzazione Mondiale della Sanita' avverte essere uno dei mali piu' diffusi nel mondo occidentale. Proprio secondo l'OMS infatti, nel 2020 la depressione e' destinata a diventare la seconda causa di disabilita', mentre dieci anni dopo potrebbe diventare la malattia cronica piu' diffusa al mondo.

Se credi di soffrire di depressione, non aspettare la cronicizzazione dei tuoi sintomi: contatta uno specialista: con l'aiuto di un professionista risolverai il tuo disturbo.

CONTATTAMI TORNA ALLA HOMEPAGE

Condividi su:


guarire depressione consulenza psicologica online Whatsapp Skype psicologa psicoterapeuta Laura Canis Torino Moncalieri sconfiggere depressione

Capire e guarire dai sintomi della depressione




La depressione - Psicologo psicoterapeuta Online

Capire e sconfiggere la depressione

La depressione e' un disturbo dell'umore che si manifesta con caratteristiche ed intensita' variabili, ma che l'Organizzazione Mondiale della Sanita' avverte essere uno dei mali piu' diffusi nel mondo occidentale. Proprio secondo l'OMS infatti, nel 2020 la depressione e' destinata a diventare la seconda causa di disabilita', mentre dieci anni dopo potrebbe diventare la malattia cronica piu' diffusa al mondo.

Breve introduzione alla depressione

La depressione rappresenta una sorta di "malattia fantasma", in quanto i suoi sintomi non essendo realmente fisici (nel senso che la depressione non prevede ossa rotte identificabili dai raggi x, e nemmeno la TAC o le ecografie sono in grado di rilevare la presenza di una sintomatologia),non risultano facilmente identificabili e "visibili". La depressione, come tutte le malattie a carattere psicologico, e' un malessere che viene da dentro, difficilmente visibile dall'esterno se non nella sua fase piu' acuta, quando ad esempio, alla depressione si vengono ad aggiungere altri sintomi secondari quali la stanchezza cronica che impedisce al paziente di alzarsi dal letto, il dimagrimento, l'isolamento sociale.
Proprio a causa della "impossibilita'" di vedere in modo tangibile la comparsa dei primi sintomi della depressione, molto spesso questa viene trascurata. Si calcola che proprio per questo, la depressione tende ad essere sottovalutata, e per questo circa il 15% dei pazienti colpiti da depressione, si trasformano in pazienti con un disturbo depressivo cronico, con una possibilita' di ricadute nel 50% dei casi.

La depressione: quale sintomatologia?

La depressione rappresenta la categoria piu' generale dei disturbi dell'umore, e come tutti i disturbi di questa categoria presenta una sintomatologia piu' acuta nelle prime ore della mattina, per poi migliorare durante il corso della giornata. I sintomi tipici della depressione sono: tono negativo dell'umore ricorrenti e persistenti pensieri negativi, sia riguardo a se stessi e sia riguardo al proprio futuro senso di insoddisfazione forte sensazione di tristezza perdita di interesse per le attivita' quotidiane, che prima dell'insorgenza del disturbo il paziente svolgeva normalmente.

Oltre alla sintomatologia principale, la depressione porta con se' anche alcuni sintomi secondari. In linea generale la depressione si accompagna spesso a disfunzioni del peso corporeo (significativo aumento o diminuzione), evitamento delle relazioni familiari e sociali con conseguente ricerca dell'isolamento e, nei casi piu' estremi anche tendenza al suicidio. Sul piano cognitivo,invece, la depressione e' spesso accompagnata da sintomi quali la mancanza di memoria e la difficolta' di concentrazione.

Tra le principali cause della depressione si annoverano le problematiche relazionali, le delusioni personali oppure, ancora, puo' comparire come conseguenza per un lutto importante.

Tante intensita', tante forme di depressione

La depressione solitamente presenta una sintomatologia che e' tendenzialmente piu' acuta al mattino, e tende a diminuire nel corso della giornata. Ma non sempre e' cosi'.
I sintomi con cui la depressione si manifesta, cosi' come i tempi, variano a seconda della forma di depressione da cui si e' colpiti.

La depressione puo' manifestarsi: in forma acuta, con fasi depressive intense e spesso protratte nel tempo con sintomi di bassa intensita', ed essere circoscritta a specifici momenti della vita.

Se soffri di un disturbo d'ansia o depressivo, visita la pagina dedicata ai servizi di consulenza per ricevere aiuto.

Siamo qui anche per te, insieme troveremo un modo per superare questa difficolta'!

Di cosa mi occupo

La depressione, a seconda delle caratteristiche specifiche, si suddivide in:



La depressione stagionale

La depressione stagionale rappresenta una tipologia di depressione non annoverata tra le patologie previste dal DSM, tipico manuale dei disagi psichici, ma rappresenta comunque una patologia abbastanza diffusa.

La depressione stagionale fa solitamente la sua comparsa verso la fine dell'autunno, per esaurirsi in modo spontaneo con l'avvento della primavera, per questo e' ipotizzabile il suo collegamento con la quantita' e l'intensita' di luce naturale disponibile.
La rilevanza anche di questa ctegoria di depressione risiede nel fatto che chi ne viene colpito, si calcola abbia una probabilita' del 50% superiore di esserne colpito in seguito. La depressione stagionale assume rilevanza in quanto molto spesso essa provoca una intensificazione di sintomi di malessere psichico gia' esistenti. Dal punto di vista epidemiologico, si valuta che la La depressione stagionale colpisca prevalentemente nella fascia d'eta' compresa tra 20 ed i 40 anni, e per lo piu' soggetti gia' esposti a depressione maggiore o depressione bipolare.

Cosi' come nel caso della depressione generica, anche la depressione stagionale presenta tra i suoi sintomi principali: - l'ansia - la stanchezza - la difficolta' di concentrazione - l'alterazione del sonno - l'alterazione delle abitudini alimentari. Anche nel caso della depressione stagionale la causa puo' risiedere in problematiche relazionali, delusioni personali od essere la conseguenza di un lutto importante.
Qualsiasi sia la causa della depressione, fondamentale e' l'intervento di un professionista della salute mentale, che sapra' accompagnarvi verso la guarigione.

Se soffri di un disturbo depressivo visita la pagina dedicata ai servizi di consulenza online per ricevere aiuto.

Siamo qui anche per te, insieme troveremo un modo per superare questa difficolta'!



Potrebbe interessarti anche:
  • Prurito psicosomatico da stress: riconoscerlo e curarlo
  • Riconoscere e guarire dall'ansia
  • CONTATTAMI
    guarire depressione consulenza psicologica online Whatsapp Skype psicologa psicoterapeuta Laura Canis Torino Moncalieri sconfiggere depressione

    Articoli di psicologia

    In questa sezione potrai trovare numerose pagine dedicate a varie tematiche psicologiche, quali:

    Stress
    Terapia famigliare e terapia di coppia
    Motivazione e autostima
    Genitori e figli
    Motivazione e autostima